A chi risponde il cielo? ≈ A book trailer

C’è questa persona meravigliosa, Ferdinando Salamino, che è entrato nella mia vita qualche anno fa. Lui è uno psycho (nel senso che fa lo psicologo di mestiere, ovviamente) e scrive benissimo di psycho (nel senso di psicopatici che, dice lui, inventa e che, se non state attenti, finite per adottare). Ci siamo incontrati per caso sugli infernali social e oggi lo chiamo fratello, anche se non ci siamo mai visti dal vivo.
Ferdinando fa anche queste cose stupende, i book-trailer e sono talmente belli che finisce per convincere anche i più reticenti a leggerlo. Pensate a questo: io sono una fifona patologica e ho divorato i suoi libri pieni di efferati e sanguinosi crimini.
Una sera, siccome è un fratello dal cuore d’ore, mi ha promesso che ne faceva uno per il mio pargolo A chi risponde il cielo?. E tu guarda, anche se io alle promesse non ci credo mai, lui mi ha sbugiardata regalandomi il video che potete ammirare qui. Persino Carletto non è riuscito a protestare troppo!
Se Ferdinando è riuscito a convincervi, leggete il mio A chi risponde il cielo?
E in ogni caso, leggete i suoi Il Kamikaze di cellophane e Il margine della notte. Non ve ne pentirete!

There is this wonderful person in my life, Ferdinando Salamino, who’s been around me for some years now. He is a psycho (meaning he works as a psychologist, of course) and writes so well about psychos (meaning real-fake psychopaths he allegedly invents and that you might end up adopting if you’re not too careful). We met on the devilish social media and today I call him my brother, though we have never met in real life.
Ferdinando also makes these amazing things, the book-trailers which are so good that everyone wants to read his books in the end, even the least likely. Think of me, the scaredy-cat, devouring his two books full of bloody crimes.
One night on a chat, because he is such a gold-hearted brother, he promised me he’d do one for my little Italian novel, A chi risponde il cielo? And though I never believe any promise anymore, he has pleasantly surprised me by proving me wrong and creating the video you can see here. Even Carletto, my very shy protagonist, hasn’t protested too much!
If you read Italian and Ferdinando convinced you, buy my A chi risponde il cielo?
And in any case… read his Il Kamikaze di cellophane and Il margine della notte . Or ask your favourite publisher of noirs to buy the translation rights from his publisher. You won’t regret it!


#ScriviWrite

Rosaria Manuela Distefano View All →

Traduttrice e consulente linguistica, persegue il sogno di scrivere e tradurre sin da quando ha imparato a leggere in italiano e inglese a 4 anni e ha capito il potere delle parole ≈ Translator and linguistic consultant, she pursues her dream of becoming a writer and translator ever since she started reading in Italian and English at 4 and realised the power of words.

E tu cosa ne pensi? ≈ What about you?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: